Galleria di Base del Ceneri – Svizzera

La galleria di Base del Ceneri è parte della nuova Ferrovia Transalpina (NFTA), il più importante progetto di costruzione in Svizzera negli ultimi 20 anni.

La nuova linea ferroviaria comprende anche la nuova Galleria di Base del Gottardo che, con i suoi 54 km di lunghezza è attualmente il tunnel ferroviario a doppia canna più lungo al mondo.

Con la messa in esercizio della Galleria di Base del Ceneri nel 2020, la nuova linea risulterà completa portando innumerevoli vantaggi al traffico merci e passeggeri, riducendo i tempi di percorrenza e aumentando la capacità di trasporto.

La Galleria di Base del Ceneri è lunga 15,4 km per ogni canna e per realizzarla sono stati eseguiti 39,9 km di scavi. Oltre alle due canne principali sono stati realizzati cunicoli trasversali ogni 300 metri, caverne operative e per la produzione del calcestruzzo, zone di deposito, una finestra intermedia di accesso e un cunicolo di prospezione.

La copertura massima è di 800 metri e tutti gli scavi, ad eccezione della Finestra intermedia di Sigirino, sono stati realizzati con metodi tradizionali, Drill&Blast e scavo meccanico. Per l’esecuzione dell Finestra, lunga circa 2,3 km è stata impiegata una TBM aperta.

Gli scavi hanno attraversato le formazioni geologiche degli Ortogneiss e dei Paragneiss. All’interno delle formazioni geologiche gli scavi hanno interessato 46 zone disturbate consistenti in materiale di faglia classificato a seconda della percentuale di cachirite e cataclasite rinvenuta.

La messa in esercizio della Galleria è prevista per il 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *